esplorazione tattile bendata di un'opera d'arte contemporanea da parte di un alunno

Educare al sentimento della bellezza passando per lo stupore e la sorpresa
Progettare attività accessibili
Abituare i bambini a sentirsi bene nello Spazio-Museo
Imparare ad accarezzare le opere
Condividere le emozioni

... è l'intento dei Servizi Educativi del Museo Omero.

Le attività, rivolte alle scuole di ogni ordine e grado, sono accessibili a tutti gli alunni e condotte come momenti di integrazione e condivisione.

Durata: 1,30 / 2 ore. 
Costo: euro 3,50 a partecipante. Gratuito: docenti, disabili e loro accompagnatori.
Prenotazione: obbligatoria.

ATTIVITA' LABORATORIALI

Nido e infanzia

Piccole storie da museo

Chiudi gli occhi, apri le orecchie, allunga le mani.
Qui abitano libri speciali da ascoltare e da toccare. Accarezzerai pagine e sculture: tra ciclopi, camaleonti e sassi, queste storie curiose ti accompagneranno in un viaggio alla scoperta di un magico Museo!

Cieli d'argilla

Ma che tempo fa al Museo? Qui ci sono scultori che si sono divertiti con l'argilla e hanno modellato cieli nuvolosi e un po' arrabbiati, cieli stellati e un po' confusi. In laboratorio parleremo di che tempo fa fuori e nell'arte, poi modelleremo divertenti quadri d'argilla, anzi no, cieli d'argilla!

Primaria

Libri tattili

Ti sfidiamo a costruire un libro senza matita, senza penna e colori. Pensi di farcela? Al Museo si possono incontrare libri rari e originali, dove le immagini si lasciano toccare. In laboratorio ti insegneremo a costruire un Libro Tattile… cosa metterci dentro lo deciderai tu!

Il Museo delle meraviglie

Vieni al Museo e lasciati stupire dall'arte. Corpi meravigliosi, bizzarri, romantici, strani, spaventosi e fantastici ti aspettano. Dopo questo tumulto di emozioni, in laboratorio, con le tue mani e un po' d'argilla, costruirai la tua scultura, la tua stranezza, la tua meraviglia!

Orchestriamo i sentimenti

Al Museo tanti personaggi ci raccontano le loro storie attraverso la musica. Emozioni risuonano nelle sale: gioia, tristezza, allegria, paura.
Mano agli strumenti e... musica Maestro!

Secondaria primo e secondo grado

Contemporaneamente Di-Segno!

Hai mai osservato un oggetto molto molto attentamente con le mani e ad occhi chiusi? Al Museo puoi farlo! Verrai bendato e ti guideremo a "sentire" una scultura che dovrai disegnare. Scopri se i tuoi sensi ti ingannano!

Conosci Louis? 

C'era una volta Louis Braille… un ragazzo cieco che ha rivoluzionato la vita dei non vedenti inventando un codice perfetto: armato di tavoletta e punteruolo scoprirai anche tu i segreti del Braille! Tutto questo solo dopo un'esperienza bendata alla scoperta delle sculture del Museo. Fino a che punto può spingersi il tatto?

Questa attività è GRATUITA in quanto rientra nell'offerta formativa 2017-18 dei Servizi educativi del Mibact.

A tutto tondo

Sai che Michelangelo scriveva poesie? Hai mai suonato un intonarumori? Questo e molto altro potrai scoprire nei nostri percorsi multidisciplinari. Gli incontri nascono nelle sale del Museo per raccontare la storia a tutto tondo - tra arte figurativa, musica e letteratura - e si concludono con un laboratorio interattivo.
Puoi scegliere tra:
- Il ritmo dell'antica Grecia
- Michelangelo scultore e poeta
- Marinetti e l'intonarumori
- Marini e la neoavanguardia
- De Chirico, Casella e la musica metafisica
Un'occasione per vivere l'Arte in tutte le sue declinazioni!

LIS: Lingua dei Segni Italiana

Un viaggio alla scoperta della sordità e della comunicazione visiva in tutte le sue forme. Regola base: "Ascoltare con gli occhi". Quasi per magia daremo vita alle statue del Museo, costruendo vere e proprie storie con l'aiuto di tutte le diverse tecniche di comunicazione visiva apprese. Prenota subito, scegli tra questi laboratori: Mercoledì 18 Ottobre, 15 Novembre, 6 Dicembre nei seguenti orari. Laboratori ore 10-11, 12-13, 14-15.

Percorsi urbani

Il Museo organizza itinerari storici e tematici alla scoperta della città di Ancona.

Ancona e il suo Lazzaretto 

Visita guidata agli spazi della Mole Vanvitelliana, a seguito dell'attività didattica svolta presso l'Archivio di Stato di Ancona sul "Libbro dei Lazzaretti", che ne racconta le origini, la commissione a Luigi Vanvitelli, le funzioni e le regole.

L'attività didattica presso l'Archivio è gratuita, alla Mole Vanvitelliana è a pagamento.

Per info: tel. 071.2800356 - email: adriana.passari@beniculturali.it

Link interno:

Link esterno: